Nuoto e celiachia: gli alimenti senza glutine per aiutarti negli allenamenti

//Nuoto e celiachia: gli alimenti senza glutine per aiutarti negli allenamenti

L’alimentazione è tutto

Uno dei problemi per molti atleti che praticano il nuoto è riuscire a coniugare l’intensità dell’allenamento con una corretta alimentazione in grado di apportare le energie sufficienti durante le sessioni di allenamento.

Cos’è la celiachia?

La celiachia è una malattia autoimmune ed è causata da una proteina, il glutine ed ha come conseguenza una infiammazione dell’intestino tenue. A causa di questa proteina contenuta in alcuni alimenti quali cereali, grano, orzo, si ha un danneggiamento della mucosa dell’intestino tenue che non sarà più in grado di metabolizzare le sostanze nutritive, con conseguente malnutrizione. Alcuni dei sintomi possono essere mal di stomaco, mal di testa, gonfiore addominale e questi stessi sintomi si possono manifestare anche in persone con sensibilità al glutine, senza avere infiammata la mucosa intestinale.

Mangiare senza glutine: quali alimenti prima dell’allenamento

Alcune persone che scoprono di essere celiaci pensano di avere problemi durante un allenamento e di non avere energie sufficienti per portarlo a termine. Oggi tutto ciò non è più vero in quanto esistono tantissimi alimenti per celiaci (tra cui la pasta) in grado di apportare la giusta scorta di zuccheri e di energie per una corretta alimentazione.

Gli alimenti senza glutine

Qui di seguito vi illustreremo una piccola lista di alimenti gluten free necessari per rifornire l’organismo di carboidrati ed affrontare un allenamento con la giusta intensità e serenità:

  • Frutta: la frutta oltre a contenere una grande quantità di vitamine, contiene il fruttosio, un’ottima fonte di carboidrati. la frutta si consiglia a metà mattina o pomeriggio, come spuntino prima di un allenamento.
  • Riso: il riso è privo di glutine ed è un’ottima fonte di carboidrati. da preferire anche la pasta di riso presente in commercio e con lo stesso sapore di un normale piatto di pasta.
  • Patate: contengono una grande quantità di amido e quindi sono ricche di carboidrati
  • Legumi: importantissimi nell’alimentazione di ogni persona, si può spaziare tra ceci, fagioli, lenticchie, tutti con un elevato apporto di carboidrati, vitamine e proteine.

Nell’alimentazione di un atleta non possono mancare inoltre gli Omega 3 contenuti nel pesce come ad esempio il salmone e i sali minerali, fondamentali sia prima che dopo un allenamento.

2019-03-21T10:42:11+00:00