Come creare un piano di allenamento completo per raggiungere degli obiettivi

//Come creare un piano di allenamento completo per raggiungere degli obiettivi

La primavera è alle porte e con essa sono molte le persone che hanno deciso di concentrarsi seriamente sul proprio corpo per ritornare in forma. Se sei nuovo nel mondo del fitness, oppure hai già provato ad incamminarti in questo “difficile” territorio senza riuscire ad ottenere dei validi risultati, allora hai bisogno di un piano di allenamento efficace e mirato.

Qui di seguito alcuni suggerimenti su come creare un piano di allenamento realistico che porti a dei validi risultati

Identifica i tuoi obiettivi e concentra la maggior parte dei tuoi sforzi su una disciplina particolare per un determinato periodo

C’è un detto che dice “Se non sai dove stai andando, finirai probabilmente da qualche altra parte”. Bene, quando non conosci quali siano i tuoi obiettivi, è improbabile che tu sia capace di strutturare un piano di allenamento che porti a dei risultati. Ci sono diverse attività fitness come il Conditioning, l’ High Intensity Strength Training e lo Step Choreography, attività che consentono di allenarsi anche in gruppo, tuttavia quando si inizia un’attività è bene avere un obiettivo primario e non buttarsi in più attività con la speranza di avere cambiamenti nel breve tempo.

Inoltre bisogna tenere a mente che ritornare in forma richiede tempo e sacrificio ed è un obiettivo che non si raggiungere autonomamente, ma con l’aiuto e la guida di esperti del fitness in grado di formulare un piano di allenamento personalizzato. L’obiettivo per alcuni può essere la perdita di peso, per altri è tonificare o rinforzare. Comunque sia, qualsiasi obiettivo richiede concentrazione e costanza.

Non complicare ed esasperare il tuo allenamento

Complicare ed esasperare un allenamento non serve a nulla. Il mondo del fitness ha regole ben precise e vanno seguite con parsimonia, senza arrendersi ancora prima di cominciare. Online ci sono centinaia di articoli che spiegano come tornare in forma, diete per perdere peso in sole 3 settimane, metodi e approcci che possono avere un impatto positivo sulle persone, ma che non vanno bene per tutti. Ogni persona è un caso a parte, ogni persona ha bisogno del giusto tempo per ritornare in forma.

Per prima cosa occorre focalizzare bene l’attenzione sul tipo di miglioramento che si vuole ottenere: all’inizio ci sarà sempre una sessione di allenamento soft che di volta in volta verrà modificata in base alla risposta della persona e alle sue capacità. Passare ad allenamenti ad alta intensità pensando di fare del bene al proprio corpo complica le cose e confonde. Sollevare pesi di tot chili pensando di costruire i muscoli non serve se il corpo e il muscolo stesso non viene preparato a sopportare un determinato tipo di sforzo fisico.

Tieni traccia delle tue calorie

Per ritornare in forma non occorre eliminare tanti alimenti pensando che facciano ingrassare così come non serve a niente mangiare solo insalata e frutta pensando di dimagrire in poco tempo (se l’obiettivo è il dimagrimento): il corpo ha bisogno delle calorie in proporzione al peso corporeo e in proporzione al tipo di allenamento e obiettivo che si vuole ottenere. Una sana alimentazione, ma COMPLETA è alla base per ritornare in forma e “costruire” il proprio corpo in maniera equilibrata.

2019-02-21T11:31:17+00:00